Los Gigantes

Dove dormire a Tenerife

Scopriamo insieme le migliori zone dove soggiornare sull'isola

Tenerife è l’isola delle vacanze e del divertimento. Negli ultimi anni è stata interessata da uno sviluppo incredibile, per quanto riguarda le strutture ricettive e le infrastrutture.

Proprio per venire incontro alle esigenze di una massa importante di turisti che tutti i mesi dell’anno si riversano sull’isola, trovare una sistemazione per il soggiorno non è un problema.

Non solo si trova una vasta offerta di possibilità per quanto riguarda il soggiorno sull’isola, ma esistono anche diverse soluzioni turistiche, a seconda del tipo di vacanza che si vuole fare e delle proprie esigenze.

Vediamo dove è possibile soggiornare a Tenerife, considerando le diverse opzioni esistenti.

Dove alloggiare a Santa Cruz

Santa Cruz de Tenerife è interessata, per lo più, da un turismo di tipo familiare, ed è adatta a chi non è solo alla ricerca di spiagge e sole.

La città è organizzata in modo soddisfacente per ogni necessità. Non mancano catene alberghiere di lusso, come hotel a prezzi abbordabili, anche nel centro cittadino o fronte mare.

Per prenotare un albergo è possibile acquistare un pacchetto vacanza all inclusive oppure accedere ad un qualunque portale web di booking per trovare la sistemazione più idonea.

Fino a pochi anni fa, prima che l’isola venisse presa d’assalto da orde di turisti europei, i prezzi delle strutture ricettizie erano davvero molto bassi, anche in città.

Con la crisi economica, specialmente i giovani, preferiscono alloggiare negli ostelli. A Santa Cruz se ne trovano tanti a prezzi modici. Spesso la soluzione degli ostelli è preferita anche dalle famiglie.

Queste ultime, se hanno particolari esigenze, possono decidere di affittare una villa o una casa a Santa Cruz senza doversi svenare (anche solo 100€ al giorno).

Un’altra soluzione per dormire a Santa Cruz è quella offerta dagli appartamenti residenziali. Esistono interi condomini con solo appartamenti destinati ai turisti. In questo modo si può usufruire di tutti i comfort di una casa pur essendo in vacanza.

Gli appartamenti residenziali si possono affittare sia attraverso siti web specializzati, che mediante il sistema AirbnB, il più economico in assoluto. Tenete conto che in centro città può essere difficile trovare parcheggio nel caso in cui decidiate di noleggiare un’auto per tutta la durata della vostra vacanza.

Non è affatto necessario allontanarsi dalla città per trovare una qualunque di queste soluzioni di alloggio a prezzi soddisfacenti. Santa Cruz non è tra le maggiori destinazioni di vacanza dei turisti per quello che riguarda Tenerife e quindi anche a ridosso del mare o nel centro storico è possibile trovare un alloggio a prezzi competitivi.

Alloggiare a La Candelaria

La Candelaria si trova sul mare, spostandosi verso sud da Santa Cruz. È famosa, per lo più, per il Santuario di Nostra Signora della Candelaria, la Vergine protettrice dell’isola. Ma ci sono diverse spiaggette che permettono di godersi il mare e il sole pur non trovandosi nella calca tipica del sud dell’isola.

Alla Candelaria si possono trovare alloggi in albergo, sia in centro che lungo la costa. È possibile una scelta diversa a seconda della fascia di prezzo presa in considerazione. Esistono delle strutture di lusso così come sistemazioni a budget moderato.

Sono molto gettonati gli appartamenti residenziali organizzati in condomini, anche con piscina o campetti sportivi ad uso dei turisti.

Gli appartamenti e le case singole possono essere affittate anche mediante il sito web Airbnb. In questo caso è possibile trovare delle soluzioni che meglio si adattano alle esigenze di una famiglia con bambini o di coloro che non amano essere vincolati agli orari di un albergo.

I prezzi diventano molto convenienti man mano che ci si allontana dalla città, e si trovano strutture residenziali lungo la costa, in zone più periferiche. Ovviamente in questo caso sarà necessario noleggiare un’auto per spostarsi comodamente, anche se la linea dei bus della TITSA copre la maggior parte delle aree isolane.

Dove dormire a Puerto de la Cruz

Il Puerto de la Cruz, come la maggior parte delle località del nord, è interessato più da un turismo di tipo familiare.

La zona settentrionale dell’isola, pur rimanendo calda, spesso è battuta dal vento e si forma una copertura nuvolosa compatta che i locali chiamano “ventre della vacca”.

Da qui sono raggiungibili i centri cittadini de La Laguna, La Orotava, Santa Cruz, che hanno molto da offrire dal punto di vista culturale e storico.

Al Puerto trovate molti complessi turistici alberghieri, di grandi dimensioni. Sono dislocati lungo la costa, prospicienti le spiagge più grandi della zona e nella parte alta del Puerto, quella più panoramica.

Hotel con piscina a Puerto de la cruz
Hotel con piscina a Puerto de la cruz

Trovate anche molti complessi condominiali con appartamenti che si possono affittare per brevi o lunghi periodi.

Con il sistema Airbnb potete trovare anche ville e singole case in affitto. Trattandosi di una zona piuttosto verdeggiante, la periferia alberata permette di affittare anche le cosiddette “Finche” ovvero piccole case coloniche.

Queste spesso sono collocate sulle alture dell’entroterra, nella Valle della Orotava. Sono piccole case rurali rimodernate e provviste di ogni comfort. Più sono immerse nella natura, lontano dalla civiltà, e più è conveniente il prezzo di locazione.

Ultimamente vanno di moda anche le cosiddette “Yurte”. Sono delle Finche ecologiche annesse ad un piccolo giardino. Le zone allestite con le Yurte sono sostenibili, munite di acqua calda e corrente elettrica prodotta da pannelli solari, con un sistema tecnologico di purificazione dell’acqua.

La Yurta è un’enorme tenda arredata, munita di ogni comfort. Il prezzo va da 12€ a persona al giorno. Possono viverci anche fino a 3 persone.

Di sicuro è un’esperienza da fare per chi ama vivere immersi nella natura!

La Laguna

San Cristobál de la Laguna è una cittadina che si trova a circa 600 metri di altezza, vicino all’aeroporto di Tenerife Norte.

Qui si registrano le temperature più basse dell’isola. È la parte più umida e piovosa di Tenerife. Il centro storico de La Laguna è destinazione di molti turisti amanti dell’arte e della storia indigena dell’isola, ma difficilmente si decide di alloggiare qui.

La città è abitata per lo più dai residenti canari e dagli studenti che frequentano la vicina Università.

I condomini residenziali sono del tutto assenti. È possibile trovare qualche appartamento privato Airbnb, ma anche gli alberghi scarseggiano.

Trattandosi di una zona interna dell’isola è difficile raggiungere le spiagge e la costa, per le quali occorre comunque arrivare a Santa Cruz, anche se la tramvia serve le due città in modo soddisfacente.

Di sicuro coloro che vogliono farsi una vacanza di mare e di sole non prendono un alloggio a La Laguna.

Pernottare a Los Cristianos o Las Americas

Le zone di Los Cristianos e Las Americas sono le più famose e gettonate di Tenerife. Il clima qui è caldo tutto l’anno, non piove mai e trovate intere zone organizzate con enormi complessi residenziali per i turisti.

Hotel sul mare a Las Amaericas
Hotel sul mare a Las Amaericas

Gli appartamenti si trovano in strutture con piscina e campetti sportivi. Ce ne sono talmente tanti che non è difficile trovare la soluzione migliore per le proprie esigenze.

I turisti prendono d’assalto questa parte dell’isola specialmente quando in Europa infuria l’inverno gelido. Vengono qui a svernare, per vivere al caldo e al sole mentre in patria le temperature scendono vertiginosamente.

Di conseguenza questa parte dell’isola ha conosciuto uno sviluppo edilizio incredibile, con mega complessi residenziali e alberghieri destinati ai turisti.

I residenti canari non vivono in questa parte di Tenerife. Vengono dal nord oppure abitano nei paesini dell’entroterra. Anche perché lungo questa costa il territorio è prevalentemente desertico e non ci sono particolari attrattive naturali.

Per questo motivo è possibile trovare una sistemazione anche a ridosso delle spiagge più grandi della zona, a prezzi accessibili, scegliendo tra diverse opzioni. Un alloggio in questa parte della costa significa vivere una vacanza nel centro della movida isolana.

Al contrario, nelle cittadine più interne come Adeje, Arona, San Isidro è possibile affittare singole case o trovare una sistemazione più tranquilla, lontano dal caos vacanziero della costa.

Los Gigantes
Case vacanze e Hotel direttamente sul mare a Los Gigantes nella parte sud di Tenerife

Dormire in zone rurali di Tenerife – Anaga

Se desiderate vivere una vacanza a contatto con la natura, alternativa rispetto ai luoghi della costa particolarmente affollati, allora potete prendere in affitto una “Finca ovvero una casa rurale tipica dell’isola.

Alcune di queste si trovano, ad esempio, nel parco naturale dell’Anaga, nella parte nord-orientale dell’isola, oppure nella zona di Las Portelas, nell’entroterra occidentale, ma anche nella valle de La Orotava.

Queste regioni di Tenerife sono quelle più boscose e ricche di vegetazione. Qui trovate anche diverse piantagioni di platani, le banane locali, con grandi fattorie annesse.

Le case rurali sono dotate di tutti i comfort. Ospitano anche più di tre persone e se si trovano in posti particolarmente lontani o disagiati, vengono a costare davvero poco. Vale la pena affittare una di queste strutture se si desidera fare una vacanza diversa e selvaggia.

Come già accennato sopra, stanno diventando comuni anche i parchi dove sono allestite le Yurte, queste tende enormi, mutuate dai Mongoli, arredate di tutto e molto confortevoli.

Al sud dell’isola la possibilità di affittare una Finca si fa più difficile perché il territorio è desertico e le condizioni climatiche non favoriscono lo sviluppo della vegetazione.

Conclusioni

Tenerife è un’isola a vocazione turistica, attrezzata con complessi e strutture adatte ad ospitare un gran numero di turisti, a nord come a sud.

Consultando i siti web di booking potete prenotare da casa l’alloggio che più soddisfa le vostre esigenze, sia per famiglie che per comitive.

Ci sono catene alberghiere di ogni genere, con fasce di prezzo variabili, dalle più economiche all’extra lusso. I giovani possono scegliere l’ostello come soluzione di alloggio più economica.

Abbondano, specialmente al sud, i complessi turistici residenziali con piscina o zone dedicate allo sport. Qui è possibile affittare un appartamento anche per periodi medio-lunghi.

Per chi ama il contatto con la natura, nelle zone più selvagge dell’isola, è possibile affittare una Finca ovvero una casa rurale. L’ultima moda in fatto di alloggio turistico è offerta dalle Yurte, tende circolari enormi, arredate, installate in parchi verdi, immersi nella natura.

Infine gli Airbnb mettono a disposizione appartamenti, singole stanze o intere ville a prezzi diversi, a seconda anche della location prescelta: a ridosso dell’oceano o nel centro storico della capitale.

    @2020 Antonio Gallo & Vittoria Conte - P.IVA 03884750617 - Privacy & Cookies